[VIDEO] Fenix Business Tour: ecco quello che succede durante l’evento e le prime testimonianze dei partecipanti

 Categoria: Fiere ed eventi

“Fenix Business Tour” è difficile da pronunciare, sembra uno scioglilingua. Ma questo non ti deve scoraggiare, perché è un evento formativo unico e zeppo di strumenti utili per gli imprenditori della stampa.

Perché partecipare al Fenix Business TourLe prime due tappe sono state una grande soddisfazione per noi, perché abbiamo capito che stiamo davvero dando qualcosa di importante, nuovo e immediatamente utilizzabile ai partecipanti.

Oltre 3 ore di contenuti che puoi immediatamente usare per far crescere la tua azienda di stampa

Abbiamo costruito questo evento di formazione sulla base delle esigenze e delle richieste che i nostri clienti ci fanno quotidianamente. Conosciamo bene quali sono le difficoltà di un imprenditore della stampa. Conosciamo il mercato, ultracompetitivo eppure così affascinante. Conosciamo i vostri clienti: aziende, franchising, agenzie di comunicazione e studi grafici.

Abbiamo scelto di rispondere alle vostre domande su come far crescere il vostro business con tre interventi incentrati su aree cruciali per la crescita di ogni azienda:

  1. Strategia aziendale: Paola Mortara, AD di Fenix DG, parla dei cicli di vita delle aziende, dalla loro nascita (start-up) alla maturità. Bisogna saper riconoscere la fase in cui si è, per scegliere gli strumenti giusti per continuare a crescere ed evitare mosse azzardate che potrebbero portare a crisi anche drammatiche. 
  2. Social Media: Dario Zocco Ramazzo e Mariaclara Frosi, Marketing team di Fenix DG, mostrano come strutturare una strategia sul web. E i social media sono uno strumento potentissimo! Bisogna saper scegliere il canale migliore, sulla base del proprio pubblico e delle proprie forze. Inutile aprire 10 pagine se non si ha poi il tempo di curarle.
  3. Vendita: Federico Musaio, Sales Manager di Fenix DG, spiega come costruire e trasmettere valore anche in un momento delicato come la vendita. Non è più il tempo dei venditori spregiudicati di qualche decennio fa. Oggi contano la relazione, la trasmissione di valore, il rispetto, la competenza, i servizi accessori che si offrono. Una volta che ci sono queste cose, la vendita è una conseguenza quasi naturale.

 

Cosa dicono i partecipanti al Fenix Business Tour 2019

Abbiamo intervistato alcuni dei partecipanti a questa seconda edizione del Fenix Business Tour, per capire se questo evento è stato davvero utile e in cosa possiamo migliorare. Questo è quello che ci hanno raccontato sul perché hanno deciso di venire al Fenix Business Tour.

Fabrizio Citro, Industria Grafica FG: “Per avere una maggiore consapevolezza su come affrontare il lavoro dal punto di vista strategico”

“Abbiamo deciso di venire al Fenix Business Tour perché la nostra è un’azienda giovane. Cerchiamo di essere innovativi non solo con il parco macchine ma anche nell’approccio con la clientela e quindi di verificare quello che succede al di fuori del comparto tecnologico. Vogliamo dare un migliore supporto e servizi ai nostri clienti.

Il Fenix Business Tour è uno strumento importante perché dà la base di una maggiore consapevolezza su come affrontare il lavoro da un punto di vista strategico. E quindi dà allo stampatore digitale tutta una serie di strumenti che difficilmente si riescono a reperire da consulenti di marketing o di comunicazione che non conoscono il mondo della stampa.

Ci sono stati da subito degli spunti basati su alcune case history che sono state trattate nel corso dell’intervento, soprattutto quelli legati al rinnovamento dell’azienda dopo una fase di maturità. Questo per noi è importante perché siamo nati come prestampa offset, e quindi di fatto la nostra è un’azienda che a un certo punto della sua vita ha dovuto rimettersi in gioco e investire in un nuovo settore

Consiglio il Fenix Business Tour perché dà la possibilità a uno stampatore, anche in una fase di start-up, di approcciare questo settore senza fare gli errori che solitamente vengono effettuati e che vanno oltre alle tecnologie: proprio nel modo di approcciarsi alla clientela e di gestire il business”.

 

Antonio Vesce, Texi: “Perché è un evento diverso dagli altri”

“Ho deciso di partecipare al Fenix Business Tour perché ero molto incuriosito. Questo evento mi sembrava qualcosa di diverso rispetto alla massa. Sono stato molto colpito dagli argomenti trattati durante questo pomeriggio, sono state affrontate delle tematiche veramente molto interessanti, dalla visione, alla motivazione, alla vendita, soprattutto la parte dei social è stata molto interessante. 

Sono sicuro che con le nozioni che abbiamo appreso oggi, soprattutto quelle sulla vendita, possiamo migliorare alcuni aspetti, alcuni flussi, alcuni processi che durante la nostra giornata tipo portiamo avanti. 

Consiglio vivamente il Fenix Business Tour a tutti gli operatori del settore perché è veramente un momento di studio che oggigiorno è difficile trovare attorno a noi”.

 

Stefania Russo, Mediaplex: “Per crescere e migliorarsi sempre”

“Ho deciso di partecipare al Fenix Business Tour perché penso che gli argomenti trattati possano essere applicabili anche all’interno della mia attività, per migliorarla, per dare qualche input maggiore, visto che siamo un’azienda giovane ci accostiamo a un pubblico giovane e a tecnologie altrettanto giovani. Quindi cerchiamo di essere presenti sui social, di utilizzare strumenti di marketing, di migliorarci giorno per giorno, e quindi era un’opportunità interessante.

Ho trovato persone competenti, molto entusiasmo, molta voglia di comunicare, di fare, di dare una visione diversa della vendita oppure le opportunità in Italia. Ci sono parecchie piccole imprese che avrebbero bisogno di una spinta maggiore, di una guida, anche di qualche spunto dal quale partire. Perché si può fare tanto, con un po’ di sforzo

Tanti consigli utili, ci sono stati stasera. Quello che mi ha interessato è stato il marketing. Quello sicuramente lo metterò in pratica. In particolare, c’era un punto in cui ci chiedevano di fare degli esercizi per fare un calendario di quelle che saranno le attività sui social nella prossima settimana, mese, e via dicendo. Quindi da lì programmare i post e gli interventi sul blog, sul sito o su altri canali. Quello è sicuramente un ottimo spunto da cui partire. 

E poi mi interessava molto la nuova visione della vendita di valore. È stato spiegato bene un modello di vendita un po’ diverso rispetto al solito. È giusto vivere bene anche il momento dell’incontro con un potenziale venditore. Alla fine è una persona che incontra un’altra persona, e se da qui ci esce una vendita oppure una possibilità di fidelizzare il cliente ben venga, altrimenti ce ne sono tanti altri. Se hai prodotti di qualità e voglia di fare, e fare bene, le opportunità non mancano. 

Consiglierei a un mio collega di partecipare al Fenix Business Tour perché è importante cercare di migliorarsi sempre nella vita. Quindi, a prescindere se questo possa essere un argomento di interesse o meno, alle volte accostandosi a cose nuove ci si rende conto che non è così difficile approcciarsi a realtà differenti rispetto alla nostra. Insomma, il lavoro quotidiano ci “tira un po’ dentro” e non ci permette sempre di vedere il quadro generale, ma è importante fare un passo indietro, discostarsi, e magari ascoltare qualcuno che ha un po’ di esperienza in più o qualche idea simpatica”.

Siamo curiosi di conoscere la tua opinione su questo articolo!

COSA POTREI LEGGERE ORA?